fbpx
s

Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem ei est. Eos ei nisl graecis, vix aperiri consequat an.

  • No products in the cart.

Gregory’s super session.

//Gregory’s super session

Details

Date: 14 July 2021
Duration: 1 Day
Category:
Type: open
Entrants: €8
  • Leonardo Corradi – Organ Hammond
    One of most talented European organ player and considered a italian rising star Leonardo Corradi has already shared the stage with Antonio Sanchez, Dave Liebman, Rick Margitza, Kurt Rosenwinckel, Fred Wesley, Pee Wee Ellis just to name a few. Voted best Hammond Player in 2010 by JAZZIT magazine (Italia), Leonardo Corradi met Jimmy Smith on stage seven years ago, just six month before his death. But it was impactful enough to make the choice to dedicate his life to the Organ. At 20 years old Leonardo Corradi recorded his first album with the great guitarist Peter Bernstein. He already toured Europe and played in majors club and festival with Fred Wesley and Tony Match. The new project with Ulf Wakenius comes only reinforce the promising talent and the musically brilliant moment that he enjoys now.
  • Gianluca Figliola – chitarra
    E’ tutt’ora iscritto al corso di “Chitarra Jazz” al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, dopo aver frequentato dal 2005 il corso Professional di Chitarra Jazz presso la Saint louis College of music di Roma, vincendo per tre anni consecutivi la borsa di studio come migliore promessa jazz dell’anno.
  • Marco Valeri – batteria
    Marco Valeri nasce a Roma il 15 settembre del 1978 da una famiglia “musicale”: il padre è batterista e Marco, sin da piccolo, ha la possibilità di ascoltare musica e vedere musicisti suonare. Prestissimo si appassiona allo strumento ed a 14 anni inizia a studiare con il Maestro Alberto D’Anna. All’età di 16 anni comincia ad esibirsi nei club con formazioni di vario genere: funk, pop, blues. Dal 1996 si avvicina alla musica jazz ed una delle sue prime esperienze è la collaborazione con il trio del pianista Luca Mannutza insieme a Marco Loddo al contrabbasso. Marco ha avuto la possibilità di suonare in diversi festival internazionali tra i quali il Jerusalem Fest, l’ Italians jazz musician al 606 di Londra, il Tremplin du jazz di Avignone e poi i più prestigiosi festival italiani: Roccella Jonica, Umbria Jazz, Villa Celimontana, Clusone jazz festival, Padova jazz, Terni in Jazz, Roma jazz Festival, Jazzin’ Sardegna, Tuscia in Jazz, Europeanjazzexpo di Cagliari.

 

Leonardo Corradi