Il sassofonista Dayna Stephens approda a Jazz by the River, la location estiva del Gregory's Jazz Club, sotto Ponte Sant'Angelo con Domenico Sanna al pianoforte, Stefano Battaglia al contrabbasso e Bruce Ditmas alla batteria.

Un evento internazionale, un concerto di jazz dal vivo in uno degli angoli più affascinanti di Roma con una delle figure più importanti della scena jazz contemporanea. Emerso fin da giovanissimo come uno dei migliori musicisti della sua generazione, dotato di un suono personalissimo e, come altri grandi che hanno lasciato una traccia nella storia del sax nel jazz, in possesso di una naturale predisposizione all'ascolto e all'interplay - ossia a ciò che fa del jazz dal vivo un'esperienza spettacolare per le orecchie e per gli occhi. Sassofonista dall'inconfondibile suono caldo e potente, ma anche compositore e arrangiatore sopraffino, originario di Brooklyn, New York, nel 1997 viene selezionato da Herbie Hancock, Wayne Shorter e Terence Blanchard per la prestigiosa Thelonious Monk Institute of Jazz di Washington, dove studia e suona con Wayne Shorter, Herbie Hancock, Dave Holland, John Scofield and Mark Turner. Acclamato band leader e richiestissimo anche come sideman da molti maestri del jazz contemporaneo, Dayna Stepehns vanta tra le sue prestigiose collaborazioni quella con Kenny Barron, Al Foster, Brad Mehldau, Chris Potter, John Scofield, Gerald Clayton, Aaron Parks, Walter Smith III, Roy Hargrove, Bill Stewart, Ambrose Akimonsure si esibisce stabilmente a New York nei maggiori club della grande mela, dallo Smalls al Village Vanguard.

Il New York Times lo ha definito un “must see,” scrivendo “Everything flows with unusual fluency and makes you feel rewarded,” sulle sue capacità improvvisative.

Parlando della sua stessa musica, Dayna ha dichiarato: “When I’m playing, I’m really trying to make something new happen,”. “It often happens by playing unintentional notes. That leads me to somewhere. It’s always trying to come up with something singable.”

Su di lui, inoltre, è stato detto: “Dayna has a way of using harmonic subtleties to create unpredictable emotions throughout his compositions and arrangements. The way he composes is genuine, and he puts his personality into all of his tunes. His beautiful energy as a human being comes through his compositions very vividly and honestly.” - NPR’s A Blog Supreme, Eigsti.

  • Dayna Stephens - Sax tenore
  • Domenico Sanna - Pianoforte
  • Stefano Battaglia - Contrabbasso
  • Bruce Ditmas - Batteria
Ponte Sant'Angelo - Roma 
Inizio concerto ore 21.00 
€ 15.00 inclusa la prima consumazione 
066796386 
3278263770 
booking@gregorysjazz.com

Prevendite a Jazz by the River (Ponte Sant'Angelo - Rome)  
O con bonifico a LITTLE BAR S.R.L. di Gonheim 
IBAN: IT 25 B 02008 49636 000400431064 (Banca Unicredit)

Prenota la tua serata

Per motivi organizzativi, e per considerare la tua prenotazione valida, ti chiediamo cortesemente di essere presente al club con un anticipo di 20 minuti sull’orario indicato per l’inizio del concerto. Se hai delle esigenze diverse contattaci telefonicamente o via email, oppure inseriscile fra i commenti all’atto della prenotazione.

€15,00


I nostri contatti: +39 06 6796386 +39 327 8263770 booking@gregorysjazz.com
vai al programma completo