Mer 19 Apr. 2017 h 22:00

Chiara Izzi – We Hate Singers

Una voce dalla forte comunicativa quella della cantante e compositrice Chiara Izzi, la quale trasferitasi a New York ha già avuto occasione di calcare alcuni tra i più prestigiosi palchi della musica live della grande mela quali l’Iridium, l’Apollo Theater, Smalls, Bar Next Door, instaurando collaborazioni con musicisti del calibro di Kevin Hays, Eliot Zigmund, Warren Wolf, Anthony Wonsey, Pat Bianchi, Yotam Silberstein e tanti altri. Con un’innata sensibilità musicale Chiara è abile interprete della tradizione jazzistica e di stili contemporanei, ma allo stesso tempo cantautrice e compositrice dalle tante sfumature e influenze, che includono anche il pop, la canzone dʼautore, la musica brasiliana e sonorità mediterranee.

Il suo debutto sulla scena internazionale avviene nel 2011 in occasione di un concorso molto prestigioso collegato al Montreux Jazz Festival dove viene insignita del primo premio da Quincy Jones, presidente di giuria del concorso, nonché leggenda vivente delle musica internazionale. L’anno successivo la cantante, sotto invito diretto dello staff torna al Montreux Jazz Festival esibendosi questa volta su uno dei prestigiosi palchi del Festival, in apertura di Paco de Lucìa. È inoltre vincitrice di concorsi nazionali tra cui, Lucca Jazz Donna 2010, Chicco Bettinardi 2010 (terzo premio, sez.solisti) e Barga Jazz 2009 (sez.gruppi). E’ stata inoltre finalista a Voicingers Festival 2012 (Polonia), selezionata da una giuria costituita da Patricia Barber, Lars Danielsson e Thierry Quenum e ha partecipato a Scrivere in Jazz 2008 (sez. canto), scelta da David Linx, Maria Pia de Vito e Norma Winstone.

L’uscita nel 2013 dell’album di debutto “Motifs” per lʼetichetta newyorchese Dot Time Records l’ha portata a tenere concerti in Italia e allʼestero (Svizzera, Belgio, Francia, Finlandia, Stati Uniti) e a ricevere recensioni degne di nota su Jazz Times, All About Jazz Italia e USA, Midwest Record. L’album inoltre è stato presentato in alcuni importanti programmi radio in Belgio, Olanda (Radio Jazz meeting by Cynthia Thijs Coenraad), Italia (a Radio 24 da Gegé Telesforo, a RTL 102.5 Cool da Roberto Uggeri, a Rai Radio 1 da Max de Tomassi).

  • “A talent to be heard, admired and anticipated” – Travis Rogers, Jazz Times USA
  • “Sister, you are very very talented!” – Quincy Jones
  • “Motifs is her debut recording and immediately reveals a study, lightly-accented voice with a well-scrubbed sensual vitality that is fresh and crisp…Izzi joins as a force of nature with prodigious scat chops” – Michael Bailey, All About Jazz USA
  • “Having travelled to and performed in Italy for the last 35 years, I have met many Italian rising stars and have seen them to go on to achieve international recognition. Chiara is one of those rising stars that I speak of. She has the talent, passion, devotion, musicianship, and professionalism that is required for success”. – Bobby Watson
  • “She has developed a distinctly original vocal style and understands the feeling of jazz in a deep way. Her performances never fail to inspire and always elicit the very best out of her sidemen”. – Joel Frah
  • “I can affirm that Chiara is a mature, brilliant and professional singer who will continue to contribute greatly to the jazz scene of the future”. – Jonathan Kreisberg
Cena à la carte a partire dalle 19.30
Inizio concerto ore 22.00
€ 15,00 inclusa la prima consumazione
per assistere al solo concerto
Via Gregoriana 54/a - Roma
+39 066796386
+39 3278263770
booking@gregorysjazz.com
 
I nostri contatti: +39 06 6796386 +39 327 8263770 booking@gregorysjazz.com
vai al programma completo