I ruggenti anni venti, il cuore dell'Età del Jazz, Bix Beiderbecke, Chicago e "A qualcuno piace caldo": stasera si sta da quelle parti. Fabiano "Red" Pellini, oltre ad essere un grande sassofonista che negli anni ha incontrato sempre con lo stesso felice esito artistico sia il sax baritono che il tenore che l'alto, è anche un raffinato arrangiatore e direttore. Pellini pensa e dirige i suoi concerti con un repertorio e una scaletta che mettono sempre al centro dei suoi concerti l'attenzione per il coinvolgimento del pubblico e la fruibilità di una musica che lui stesso continua ad amare e a studiare con la stessa intensità. Dotato di una notevole impronta swing fa di ogni suo concerto un’occasione per apprezzare lo spirito degli anni della Jazz Era. Pellini attraversa infatti il periodo che va dagli anni 20 agli anni 40 con una familiarità che gli deriva dallo studio e dalla grande cultura jazzistica e soprattutto dalla capacità di suonare non per eseguire semplicemente dei brani ma prima di tutto per trasmettere al pubblico il carattere di una musica che fa del coinvolgimento e dell’energia la sua cifra stilistica principale.

  • Red Pellini - Sax
  • Michael Supnick - Tromba
  • Alessio Magliari - Piano
  • Carlo Battisti - Batteria
Cena à la carte a partire dalle 19.30
Inizio concerto ore 21.30 
€ 20,00 inclusa la prima consumazione, 
per assistere al solo concerto
Via Gregoriana 54/a - Roma
+39 066796386
+39 3278263770
I nostri contatti: +39 06 6796386 +39 327 8263770 booking@gregorysjazz.com
vai al programma completo