Mer 13 Mar. 2019 h 22:00

Adam Pache Quartet

Nato in Australia, Adam Pache è uno dei batteristi più interessanti giunti in Europa in tempi recenti, aver suonato e registrato grandi artisti del calibro di Steve Grossman, Lee Konitz, Clark Terry, Seamus Blake, Diane Schuur, Terell Stafford, Junior Mance, Carla Bley, Steve Swallow, Danny Grissett, Roberta Gambarini, Scott Hamilton, Eric Reed, Jeremy Pelt, Paul Jeffrey, Ben Wolfe, Gary Smulyan, Joe Magnarelli, Joe Cohn, Philip Harper, Bruce Forman, Scott Robinson, Linda Oh, Gilad Hekselman, Randy Ingram, Yotam Silberstein, Will Vinson, Duško Gojković, Barbara Dennerlein, Tony Monaco, Perico Sambeat, Jesse Davis, Francesco Cafiso, Emanuele Cisi, Max Ionata, Piero Odorici, Giovanni Amato, Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Eric Legnini, Greg Burk, Danilo Rea e Sarah McKenzie per citarne solo alcuni. Adam scopre e coltiva la passione per il modo delle percussioni sin dalla prima infanzia, quando la sua famiglia si trasferisce in Papua Nuova Guinea, dove viene influenzato dalla ricchezza della musica etnica del luogo, in particolare dalla magia del suono e della ricchezza ritmica dei log drum. A nove anni si trasferisce di nuovo a Sidney e inizia a studiare la batteria. Residente in Italia dal 2010, Adam ha vissuto per qualche anno a New York, dove ha studiato con Greg Hutchinson, Carl Allen e Rodney Green. Nel 2018 è uscito il suo primo disco come leader, “Where You Fly”, featuring il trombettista Jeremy Pelt, per l’etichetta discografica ABeat Records.

  • Francesco Lento - Tromba
  • Andrea Rea - Pianoforte
  • Francesco Puglisi - Contrabbasso
  • Adam Pache - Batteria
Cena à la carte a partire dalle 19.30
Inizio concerto ore 22.00
€ 15,00 inclusa la prima consumazione, 
per assistere al solo concerto
Via Gregoriana 54/a - Roma
+39 066796386
+39 3278263770
I nostri contatti: +39 06 6796386 +39 327 8263770 booking@gregorysjazz.com
vai al programma completo