Expired!

Jim Snidero 4tet

Il sassofonista Jim Snidero per un doppio appuntamento che lo vede alla guida di un quartetto con Pietro Lussu al pianoforte, Vincenzo Florio al contrabbasso e Adam Pache alla batteria. Negli ultimi trentacinque anni, Jim Snidero è diventato famoso come uno dei migliori musicisti jazz della sua generazione. Come sassofonista contralto, compositore, arrangiatore, autore ed educatore, Snidero è stato definito sia un "maestro musicista" che un "virtuoso del sassofono contralto" da Downbeat Magazine e inserito nel sondaggio del Downbeat Critic 2017, a dimostrazione del suo impatto costante sulla scena jazz internazionale. Da adolescente, Snidero ha studiato con il grande Phil Woods ed è stato membro del famoso One O’Clock Lab Band al famoso programma jazz dell'Università del Nord del Texas. Gli studi con un altro grande sassofono, Dave Liebman, hanno aiutato Snidero a raggiungere il livello successivo come musicista e, alla fine, lo hanno aiutato a prendere la decisione di trasferirsi a New York al termine degli anni del college. Le sue capacità vennero notate rapidamente, portando Snidero a suonare con la Mingus Big Band, l'icona del sassofono Frank Wess, la Toshiko Akiyoshi Jazz Orchestra, Eddie Palmieri e Frank Sinatra (Duets II, Capitol), solo per citarne alcuni. Nel quarto di secolo che seguì, creò un invidiabile corpus di opere costruite con coerenza musicale e diversità stilistica. I punti salienti includono Mixed Bag (Criss Cross, 1987), Blue Afternoon (Criss Cross, 1989), considerato uno dei migliori dischi jazz della storia da The Penguin Jazz Guide: The History Of The Music In The 1001 Best Albums and Strings (Milestone, 2003), entrambi composti e arrangiati per orchestra d'archi, salutati come "capolavori" da diverse importanti associazioni giornalistiche di settore. Gli ultimi dieci anni lo hanno visto impeganto in una serie di date live per la famosa etichetta discografica Savant. Nel 1996, Jim Snidero ha rivoluzionato l'educazione jazz scrivendo i primi libri di Jazz Conception che rappresenta, con i suoi quaranta volumi, una risorsa fondamentale per imparare il jazz. Nel 2013 Snidero ha ha creato The Jazz Conception Company, ed è membro aggiunto della facoltà della New School di New York e della New Jersey City University, oltre ad essre stato "ospite" come docente presso alcune delle migliori istituzioni musicali del mondo, tra cui l'Università dell'Indiana e la Princeton University.

Jim Snidero - Sax
Pietro Lussu - Pianoforte
Vincenzo Florio - Contrabbasso
Adam Pache - Batteria

dopo le 19.00
0039066796386

prima delle 19.00
00393516457888

Tickets

Go to Top